Specifiche metodologie di approccio ai sinistri, l’esperienza maturata negli anni e gli analisti facenti parte dell’organico dell’Istituto consentono a NSI Europe di poter garantire alle compagnie assicurative un supporto completo alla risoluzione delle casistiche e problematiche.

Servizi alle compagnie di assicurazioni

Tra i principali obiettivi dell’Istituto quello di fornire alle compagnie di assicurazioni i mezzi e gli strumenti per contrastare il sempre più crescente fenomeno delle frodi assicurative.

Il servizio offerto alle Compagnie di Assicurazioni da parte dell’Istituto, grazie anche all’esperienza maturata negli anni, è caratterizzato dai due seguenti aspetti fondanti:

  • predisposizione di un elaborato finale dirimente, che classifichi, sulla base di dati oggettivi e riscontri spendibili acquisiti in ambito di indagine, l’evento in una delle due macrocategorie, genuino piuttosto che fraudolento;
  • massima tempestività nell’evasione dell’incarico per permettere al referente in Compagnia di rispettare le tempistiche di definizione della posizione.

Tale metodologia di approccio, l’esperienza maturata negli anni e gli analisti facenti parte dell’organico dell’Istituto consentono a NSI Europe di poter garantire alle compagnie assicurative un supporto completo alla risoluzione delle casistiche e problematiche, quindi non circoscritto a verifiche antifrode ma anche a eventuali
sinistri gravi e più in generale tutte le indagini su sinistri, sia del ramo Motor che dei rami Elementari.

Il dettaglio dei servizi

Controllo e osservazione dei c.d. falsi invalidi

In questo tipo di indagini si tratta di intervenire a seguito di un sinistro grave dal quale sono scaturite importanti lesioni al danneggiato avente diritto al risarcimento.

Una volta ricostruite le dinamiche dell’evento e le responsabilità e stabilizzate le lesioni il nostro intervento è volto a verificare se il quadro invalidante rappresentato dall’avvocato di controparte e supportato dalle perizie medico legali di parte sia coerente con il quotidiano di vita del soggetto.

Indagini struttura in due step, il primo caratterizzato da una serie di ricerche preliminari di carattere economico finanziario sul soggetto richiedente il risarcimento integrata da verifiche informatiche sui vari social network attraverso nostre fonti d’area per stabilire se effettivamente vi sia la concreta possibilità che quanto sostenuto nelle pretese risarcitorie sia stato oltremodo enfatizzato al fine di percepire un maggiore, ILLECITO, risarcimento.

Con questi presupposti si procede a monitorare, seguire e documentare tutti i movimenti del soggetto nelle giornate che preventivamente si concorderanno con il nostro referente in Compagnia.

Prodotto finale delle indagini

Il nostro prodotto finale sarà una relazione di indagine, interamente producibile, corredata da immagini e DVD Video da fornire anche all’avvocato incaricato dalla Compagnia di curare il contenzioso, il quale valorizzando gli elementi emersi potrà mettere la Compagnia in condizioni di pagare solamente il giusto risarcimento.

Ramo Motor (RCA, RCD, RCO e altri)

Pur disponibili a eseguire indagini su ogni tipo di evento, la categoria per la
quale riteniamo il nostro intervento maggiormente proficuo per la Compagnia sono le indagini in ottica antifrode antifrode.
Si tratta di un’attività studiata per reprimere i comportamenti fraudolenti ai danni della Compagnia, strutturata per far fronte a ogni ramo assicurativo, sia su singoli eventi che veri e propri fenomeni.

Ovviamente l’attività di indagine verrà predisposta ad hoc per ogni singola posizione.

È qui che gioca un ruolo chiave l’analista il quale, dopo uno studio approfondito della pratica predisporrà una serie di verifiche preliminari per capitalizzare già in questa fase quegli elementi poi prodromici nel corso dell’attività sul campo a raccogliere elementi oggettivi e di prova idonei per consentire alla Compagnia eventualmente di promuovere querela e/o far rinunciare gli interessati al risarcimento.

Successivamente si entrarà nel vivo dell’attività attraverso le indagini sul campo ed al termine di queste verifiche verrà fornita una relazione di indagine, interamente producibile nelle sedi che la Compagnia riterrà più opportune riportante i dati squisitamente oggettivi e non passibili di eventuali facili contestazione utili a certificare la frode o tentata frode ai danni della mandante

Rami elementari

Le indagini su sinistri relativi ai rami elementari riguardano prevalentemente eventi in cui l’esposizione della Compagnia in termini economici risulta elevata.
Per tali ragioni è necessaria sin dalle prime fasi la creazione di quella chiamata in
gergo come squadra composta da un pool di professionisti della quale il referente in
Compagnia ne è il dominus.

L’Istituto investigativo NSI Europe di Modena, sin dall’istruzione della posizione, si pone l’obiettivo cruciale di inquadrare il sinistro in una delle due macrocategorie, ovvero sinistro buono o sinistro bidone.

Per raggiungere tale obbiettivo, l’esperienza maturata negli anni ci insegna che è necessario procedere per step:

• il primo, nel quale l’investigatore opererà senza
che l’assicurato abbia la contezza del suo intervento, e la sua indagine sarà finalizzata ad analizzare la documentazione fornitagli dal perito ed eseguire una prima serie di mirate verifiche.

In caso vi siano i presupposti che il sinistro sia fraudolento (incendio autoprovocato piuttosto che commissionato, furto simulato ecc…) si entrerà nel vivo delle verifiche di merito ed attività di indagine vera e propria.

Sempre in stretta sinergia col perito incaricato dalla Compagnia, si andrà ad acquisire specifica documentazione utile nel proseguo dell’inchiesta, da analizzare e verificare al fine ultimo di raccogliere elementi di prova concreti tali da mettere in condizione la Compagnia di promuovere querela nel confronti dell’assicurato ovvero dei soggetti colpevoli del reato.

Chiama in sede per prenotare indaginiinvestigative accurate per la tua azienda

Contatta lo staff